Tag: tempolibero

Orologio attività per bambini

Orologio attività per bambini

Io sto ai lavoretti manuali come Marilyn Manson sta a radio Maria. L’ultima volta che ho fatto a mano qualcosa per Jacopo è stato il barattolo della calma montessoriano, che lui ha prontamente scaraventato contro la parete. Avevo forse tralasciato l’ingrediente magico? Però giorni scorsi […]

L’universo parallelo dell’uomo al cesso

L’universo parallelo dell’uomo al cesso

La vedete questa foto? ecco, è così che io mi immagino l’universo parallelo in cui un UOMO probabilmente si ritrova quando va al cesso.   Tu lasci un bagno normale, persino un po’ piccolo, con materiali di capitolato, E lui invece si infila in uno spazio […]

Giorni di ordinario NIENTE, quando il tempo ti sfugge.

Giorni di ordinario NIENTE, quando il tempo ti sfugge.

Non so a voi, ma a me la cronica mancanza di tempo mi sta mangiando le giornate. Mi do tutte le colpe, perché il tempo potrei averlo, dovrei organizzarmi meglio, gestire le priorità, tralasciare le cose non importanti, ma non ci riesco proprio. Io invece […]

Ferie estive. Milanese vs Cagliaritano

Ferie estive. Milanese vs Cagliaritano

Ma al Milanese, che gli importa. Lui aspetta le ferie come i bambini aspettano la calza della Befana. (lavoro-guadagno-pago-pretendo, mica come voi che non fate un c…o, ti direbbe il vero Milanese Imbruttito).
Fa il countdown due mesi prima. Quando mancano pochi giorni freme, sbraita, a ogni mail che riceve in ufficio pensa: ma che me frega tanto vado in ferie.
Quando il giorno tanto agognato arriva, riempie la bacheca FB di foto e commenti, a dimostrare tutta la sua comprensibilissima gioia.
Il Cagliaritano inizia a mettere foto di spiagge da maggio. I suoi commenti più simpatici gridano: io sono qui, poveri voi sfigati!

Acqua

Acqua

Come ho avuto modo di raccontarvi giusto una volta o due (stress!)Lo gnomo non è, non è mai stato e mai sarà esattamente quel tipo di bambino che dove lo metti sta. Ultimamente poi giocherebbe tipo 24h su 24 e cerco senza successo una modalità […]

Un tranquillo venerdì di paura (a cena)

Un tranquillo venerdì di paura (a cena)

Ieri ho deciso che basta stare in casa tutte le sere. E cenare cibi sani, farli mangiare anche a Jp, assistere alle scene di supplica di Masua per averne un pezzettino, pulire il seggiolino, mettere la lavastoviglie cercando di non farci infilare dentro lo gnomo, […]