Tag: figli

I capricci non esistono. Ma allora cosa sono?

I capricci non esistono. Ma allora cosa sono?

C’è chi dice che i capricci non esistono. Come li vogliamo chiamare? Fisima? Sghiribizzo? Vizio? Chiamateli come volete, la sostanza non cambia. Stamattina lo gnomo mi ha fatto perdere il senno.   Continua infatti imperterrito col suo sciopero da nudista incompreso e pretende di non […]

Prima Pensa Poi Parla

Prima Pensa Poi Parla

Prima Pensa Poi Parla Perché Parole Poco Pensate Possono Portare Parecchie Penate Queste 12 P, scritte a caratteri cubitali, erano stampate sul mio diario di scuola delle superiori. Non so se ne capissi il significato, probabilmente NO, mi limitavo a condividere e scopiazzare qua e […]

Le mamme stremate

Le mamme stremate

Le vedi, le mamme stremate. Le riconosci al parco, si trascinano lente, in mano un giocattolo, nell’altra una borsetta pesante che casca dalla spalla. Il figlio corre lontano, ma le madri stremate non hanno voce. Ci provano: una, due, tre volte: “vieni quiiiii”, poi lasciano […]

Mamma serena = figlio sereno?

Mamma serena = figlio sereno?

C’è questo articolo molto interessante di Claudia Porta. Il suo è uno dei pochi blog di “consigli” che seguo. Per il resto preferisco accantonare guide e manuali che lasciano poco spazio al cuore e seguire invece, chi il cuore lo usa per scriverci i suoi post, […]

Come far dormire tuo figlio…

Come far dormire tuo figlio…

… tutta la notte  Un paio d’ore Quante volte ho cercato su Google questa frase? Tante. Cosa cercassi ben esattamente non saprei. La formula magica forse, l’abracadabra risolutivo, un mix di intrugli erboristici che lo facessero crollare immediatamente senza risvegli per, non dico 4 o 5 […]

Di viaggi in aereo e altri passeggeri

Di viaggi in aereo e altri passeggeri

Giovedì​ ho preso, per la prima volta sola, un aereo con lo gnomo. O meglio, per la prima volta sola da che è in grado di camminare e muoversi. Ero discretamente terrorizzata e nell’ansia di mettere in valigia cose che lo potessero intrattenere ho anche […]

08/03/2015

08/03/2015

Oggi è la festa delle donne. Ma per me da due anni questa data ha un altro significato. Ricordo tutto di quella notte, e delle ore che seguirono. Ricordo ogni respiro, sospiro, sensazione, pensiero, ogni dettaglio di ogni singolo minuto. La discussione con il mio […]

Perdersi dentro casa

Perdersi dentro casa

Pomeriggio qualunque di una giornata qualunque di un mese qualunque: Ohhhh finalmente lo gnomo si è addormentato. Quasi quasi lo raggiungo perché ho un mal di testa pazzesco, mi sdraio un pochino… Biiip Ah ecco ha finito la lavatrice, dai stendo ora che sono giusto […]

Spannoliamo?

Spannoliamo?

  Ormai ho capito, senza farmene un cruccio, che lo gnomo arriva un po’ più tardi a fare le cose che noi genitori ci si aspetta sempre che un bambino “standard” debba fare. I primi denti sono spuntati tardi, ha gattonato tardi, camminato tardi, parlare […]

I figli, ti insegnano

I figli, ti insegnano

Ho passato spesso dei momenti in cui mi sono chiesta quante cose mio figlio mi stesse togliendo. E non erano dei bei momenti. Ho lavorato fino all’ultimo, ero abissata in una vita piena di impegni e frenesia e poi, dopo un travaglio difficile culminato in […]