Il blog

4 Consigli per essere una mamma ZEN

4 Consigli per essere una mamma ZEN

Tuo figlio ti ha appena sfidato, per l’ennesima volta. Gli hai detto che quella spina non si tocca e lui ti ha fatto NO NO con la mano, ti ha guardato negli occhi e poi l’ha staccata. Sei stanca, hai un lieve mal di testa, […]

Cosa rimane della coppia, dopo i figli.

Cosa rimane della coppia, dopo i figli.

  “E difficile poi ritrovarsi tra noi con addosso dieci anni insieme. L’abitudine sai è il peggiore dei guai, Si diventa come due vecchi comici che non ridono più, che non inventano più, che sono lì a rassicurare il pubblico. Io ti amo, e mi […]

L’ansia di far bene, che ci frega

L’ansia di far bene, che ci frega

Chissà se mia madre desiderasse realmente avere dei figli. Lei chiaramente direbbe di si, che è stata una libera scelta. Ma la verità è che allora non credo ci fosse molta scelta. Faceva parte di quella generazione per cui sposarsi, figliare, stare a occuparsi della […]

Top Summer, qual è la tua?

Top Summer, qual è la tua?

Com’è che è già settembre? Mi sono distratta giusto un attimo. E non mi importa granché. quando ero a Milano la fine dell’estate arrivava crudele e implacabile a ricordarmi i miei doveri. Qui… non so. Qui mi pare tutto più lento, anche le stagioni. L’ultima […]

Gli altri. Ti diranno.

Gli altri. Ti diranno.

Ho allattato 14 mesi. Tantissimo per alcune, pochissimo per altre. Io me ne sono sempre fregata sia delle prime che delle seconde, facendo semplicemente quello che mi sentivo di fare, in base a quanto chiedeva il mio fisico e la mia psiche. Ho cercato sì, […]

Come conciliare maternità e lavoro. E vita sociale. E vita di coppia. E una casa perfetta.

Come conciliare maternità e lavoro. E vita sociale. E vita di coppia. E una casa perfetta.

E ricordati di stare sempre in ordine. Non ingrassare. Estetista e parrucchiera, regolare. Perché come sono brutte quelle donne che si annullano dietro i figli, oh per carità. Ricorda, ricorda di salvaguardare la vita di coppia, che poi i bambini crescono, e se il marito […]

Ferie estive. Milanese vs Cagliaritano

Ferie estive. Milanese vs Cagliaritano

Ma al Milanese, che gli importa. Lui aspetta le ferie come i bambini aspettano la calza della Befana. (lavoro-guadagno-pago-pretendo, mica come voi che non fate un c…o, ti direbbe il vero Milanese Imbruttito).
Fa il countdown due mesi prima. Quando mancano pochi giorni freme, sbraita, a ogni mail che riceve in ufficio pensa: ma che me frega tanto vado in ferie.
Quando il giorno tanto agognato arriva, riempie la bacheca FB di foto e commenti, a dimostrare tutta la sua comprensibilissima gioia.
Il Cagliaritano inizia a mettere foto di spiagge da maggio. I suoi commenti più simpatici gridano: io sono qui, poveri voi sfigati!

Prima Pensa Poi Parla

Prima Pensa Poi Parla

Prima Pensa Poi Parla Perché Parole Poco Pensate Possono Portare Parecchie Penate Queste 12 P, scritte a caratteri cubitali, erano stampate sul mio diario di scuola delle superiori. Non so se ne capissi il significato, probabilmente NO, mi limitavo a condividere e scopiazzare qua e […]

Resilienza

Resilienza

1) Lo gnomo non ha dormito la scorsa notte. Il mal di pancia, un paio di punture di zanzara, il caldo, sommati alla sua lieve inclinazione per il dramma, hanno cominciato a presentare il conto intorno all’una del mattino. Quando finalmente dopo mezz’ora sono riuscita […]

Le mamme stremate

Le mamme stremate

Le vedi, le mamme stremate. Le riconosci al parco, si trascinano lente, in mano un giocattolo, nell’altra una borsetta pesante che casca dalla spalla. Il figlio corre lontano, ma le madri stremate non hanno voce. Ci provano: una, due, tre volte: “vieni quiiiii”, poi lasciano […]