Mamma esaurita

Episodi che fanno riflettere

Episodi che fanno riflettere

Chi mi conosce sa che, tranne casi di palese errore (la violenza, per esempio) mi guardo bene dal giudicare le altre mamme. Ma mica perché sono buona, e neanche per sbandierare chissà che supremazia morale. No, è che ho paura di smerdarmi, fondamentalmente. Non sono […]

Forza.

Forza.

  Per tutte le volte che ho pensato: “non ce la faccio” Per tutte le volte che mi è venuta voglia di urlare. E per le volte in cui l’ho fatto Per tutte le volte che mi sono sentita incapace Per tutte le volte che […]

La sostenibilissima leggerezza di non essere madri

La sostenibilissima leggerezza di non essere madri

La vita prima di essere madre è fatta di … giudizi. Pensi sempre di saperne qualcosa perché la maternità è ovunque. è in televisione, nei film, nei documentari, nei programmi pedagogici da 4 soldi. è nei libri, dove anche se l’argomento non è specifico è sempre tirata in […]

Mia madre, che di Freud se ne frega

Mia madre, che di Freud se ne frega

  Per caso mi è capitato sott’occhio in libreria il libro di Francesco Abate “mia madre e altre catastrofi”, ho letto la prefazione e non potevo non comprarlo Avete presente quelle madri dolcissime, premurose, ad alto contatto, che lodano, incitano i figli e li vantano […]

Lo zen e l’arte di allattare

Lo zen e l’arte di allattare

Quando sono rimasta incinta ad un certo punto si è presentato anche per me l’annoso dilemma: allattare si o no? Ovviamente le linee guida oms sono molto chiare a riguardo ma io volevo comunque scegliere in autonomia e libertà. Come prima cosa sono andata a […]

Un tranquillo venerdì di paura (a cena)

Un tranquillo venerdì di paura (a cena)

Ieri ho deciso che basta stare in casa tutte le sere. E cenare cibi sani, farli mangiare anche a Jp, assistere alle scene di supplica di Masua per averne un pezzettino, pulire il seggiolino, mettere la lavastoviglie cercando di non farci infilare dentro lo gnomo, […]

Ma davvero un tempo dormivo 8 ore di seguito?

Ma davvero un tempo dormivo 8 ore di seguito?

Non è che riesca a formulare grandi pensieri. Ho infilato nello stesso piede dello gnomo due calzini,  ho messo l’olio in frigorifero e i bastoncini findus nel cesto per il pane. Mi sento la testa piena di ovatta e di giorno continuo a muovermi come […]

Bilanci Natalizi

Bilanci Natalizi

Anche questo Natale, stavolta speciale, è passato. All’attivo : √ una caduta dal letto dello gnomo a cui ho riparato con rapidità di riflessi afferrandolo per il body. Doppia capriola et voilà, l’ho agganciato stile mission impossible dal colletto ed è atterrato di piedi attutendo […]

Cronaca di una notte qualunque

Cronaca di una notte qualunque

Ore 6 del mattino. Lo gnomo si sveglia. Definitivamente. Si perché prima si era svegliato all’ 1, alle 2, alle 3 e 30 e alle 4 e 45 per poi riaddormentarsi, di grazia, dieci minuti dopo. Ma questo risveglio è diverso. E’ ringalluzzito, si guarda […]